Design

Un armadio guardaroba che sia per sempre

Che un armadio è per sempre non l’ho detto io. Per chi è stata svezzata da Carrie & co. quella della cabina armadio è una necessità impellente che, almeno nel mio caso, è stata procrastinata di casa in casa. Ora, per incastri di spazio dei quali vi parlerò più avanti, sono riuscita a strappare la promessa di cinque mq, nella nuova casa, da utilizzare come preferisco. Non mi è ci è voluto più di mezzo minuto per decidere che cosa ne avrei fatto, dato anche che lo spazio in questione è attaccato alla nostra camera da letto.

Dovremo creare un’apertura tra camera e cabina e decidere in che modo come dividere lo spazio al suo interno. Il Coinquilino mi ha proposto una serie di spunti dai quali sto cercando di tirare fuori la soluzione migliore considerando, in primis, che sono una disordinata cronica, in secondo luogo che vorrei infilarci dentro anche un mini angolo dove truccarmi.

Eccoli:

2 (foto skonahem.com) L’idea della seduta all’interno della cabina armadio è molto carina ma poco utile. A meno che non pensate di essere Paris Hilton e di vivere a Hollywood

1

(foto loversofmint.blogspot.it) Sinceramente mi piacerebbe avere uno spazio tutto aperto, senza cassetti e mobili ma forse potrebbe essere utile pensare ad una “vetrina” chiusa per le scarpe

154389093446147483_LX6Slfvt_c

(foto loversofmint.blogspot.it)

 

closet1

(foto stylepint.com)

diy-glamour-closet

(foto denoxa.com) Questa, più o meno, è l’idea dell’apertura (senza porta) della camera che abbiamo noi

jessie_webster

(foto designsponge.com)

wardrobe edit

(foto thefemalenetwork.com) Questo è in assoluto il mio preferito, ma dubito che per i prossimi anni avrò un guardaroba totalmente black e white

Qual è il vostro consiglio? Avete suggerimenti da darmi? No, iniziare a fare shopping compulsivo non vale quindi vi prego non fornitemi alibi al riguardo.

Precedenti Successivi

Potrebbe Interessarti:

6 Commenti

  • Rispondi Claire 23 Febbraio 2015 alle 18:31

    La polvere: in fase di progettazione fai tutto il necessario per proteggere i tuoi preziosi tesori da ella 😉
    (ho traslocato un anno fa e nel mio armadio ci va solo una stagione, ma questo è davvero l’unico cruccio di cui curarsi davvero!)

    • Ceraunavodka
      Rispondi Ceraunavodka 23 Febbraio 2015 alle 22:05

      A me la polvere preoccupa assai. Ora il cruccio è: estetica o praticità?

  • Rispondi Silvana - Una mamma green 23 Febbraio 2015 alle 21:42

    Ma la finestra ce l’hai? Sarebbe fichissima! Io, avendoci lo spazio, una seduta magari poco ingombrante la metterei. Per calzare con comodo stivali o sandali con cinturini particolari, tipo. Mi piace la vetrina per le scarpe. Io sono un soggetto ansioso e le cose a vista mi destabilizzano, preferire quindi dei cassetti almeno per maglie e camicie. Lo specchio lo hai scelto???

    • Ceraunavodka
      Rispondi Ceraunavodka 23 Febbraio 2015 alle 22:04

      ehi, tutti calmi. devo ancora scegliere la cucina se mi metto a guardare gli specchi mi rinchiudono (sì, ho pensato a come fare quelli della sala, ne scrivo presto o tardi). Comunque c’è una piccola finestra ma non so se la seduta ci sta, in più temo che avere un posto dove sedere allungherebbe le mie sessioni di cambio. Non è il caso.

  • Rispondi verdeacqua 24 Febbraio 2015 alle 9:21

    ma la sedia ci vuole, altrimenti tutti i vestiti dove li butti, li rimetti a posto ogni volta????!!!! 😉

    • Ceraunavodka
      Rispondi Ceraunavodka 24 Febbraio 2015 alle 10:27

      Io ci pensavo infatti (se il Coinquilino trova i miei vestiti buttati sulla sedia mi mura viva dentro l’armadio, si sappia)

    Lascia un Commento