Blog

Tanto poi ritorna

Oltre ai motivi per cui un giorno il Coinquilino mi lascerà, ho trovato alcuni motivi per cui, sono sicura, poi tornerà da me.

La pasta al pomodoro. Fatta con i pomodori freschi tagliati con una perfezione maniacale, una cipolla (quasi) intera e un pizzico di… sì, sicuro che svelo il mio segreto in cucina. Anche perché è l’unico che ho.

La moka. Che io preparo ogni sera. In modo da lasciare a Lui solo la fatica di accendere il gas. Ad essere sincera Lui non ha ancora capito fino in fondo la profondità di questo gesto e continua a guardarmi in modo strano ogni volta che lo faccio. E a darmi della maniaca del controllo. Ma alla lunga apprezzerà, ne sono certa.

Le chiavi. E il cellulare. E il portafoglio. Che ogni volta che usciamo lui dimentica e che io, puntualmente, gli ricordo di prendere.

Il disordine che regna in casa. E del quale sono per tre quarti la fautrice. Motivo per cui non potrò mai rinfacciargli il fatto di essere disordinato.

Gli spoiler. Essendo una compulsiva del sapere (detta anche cazzina, dalle mie parti) e avendo la smania di conoscere tutto, io delle serie tv, libri, film che non posso vedere, leggo le trame. E chi sta con me ha anticipazioni sempre fresche. Ora, la storia che ogni sera a metà puntata di Breaking Bad io dica, parlando fra me e me, come finirà, non la sta prendendo molto bene ma anche in questo caso so che, alla lunga, apprezzerà.

Le critiche feroci. Sui suoi lavori. Che lo spingono a fare meglio. Dopo un paio di giorni duranti i quali fa l’offeso.

La grappa barricata. Mi dimenticherò pure di comprare la carta igienica ma qualcosina da bere di buono, così per digerire, o per scaldarsi d’inverno, a casa la troverà sempre.

L’idiozia. Che mi fa ridere ogni volta che ripropone il suo famoso sketch della t-shirt lanciata in aria che si dovrebbe infilare da sola. E che lo fa sentire un cabarettista nato.

 

E nel frattempo ho pure smesso di mettere i calzini di lana per dormire. Sì, d’inverno.

Precedenti Successivi

Potrebbe Interessarti:

4 Commenti

  • Rispondi rossana 6 Febbraio 2014 alle 13:47

    Allora se non metti più i calzini di lana per dormire questo sì è vero amore.
    Io d’inverno mi rilasso solo se ho la boule con l’acqua caldissima e il divano occupato da montagne di libri, dcs, cd ……ora se sono a casa da sola ok ma se lui non esce diciamo che la boule non fa giovane e allora ….. ne ho presa una a forma di cuore tie’ perché io il freddo anche no grazie!

    • Ceraunavodka
      Rispondi Ceraunavodka 6 Febbraio 2014 alle 15:09

      bellissima. e anch’io il freddo lo soffro da morire ma già il pigiamone è difficile da mandar giù, sui calzini ho dovuto cedere

  • Rispondi Pizzico di Sale 6 Febbraio 2014 alle 14:23

    Penso che il fatto dei calzini sia il motivo fondamentale! 😀

  • Lascia un Commento