Sfoglia i Tag

parola dell’anno

Blog

A come apprezzare

La prima parola* che mi è venuta in mente pensando a questo 2016 è stata “sopravvivenza”. Mi è parso brutto. Non per la parola di per sé, ci mancherebbe che lei poverina ha una dignità di tutto rispetto e poi, diciamocelo, le parole brutte non esistono proprio. Continua a Leggere