Sfoglia i Tag

festiva internazionale del giornalismo

Blog

A dieta con l’Olio Extra Vergine d’oliva DOP

In testa mi è balenata una malsana idea: mettermi a dieta.

Premesso che, probabilmente, non troverò mai la forza di volontà per farlo, ho iniziato a documentarmi, a cercare nel mare magnum del web qualche linea guida da seguire, istruzioni per l’uso, formule magiche chessò.

Niente, di formule magiche nemmeno l’ombra però ho trovato una cosa interessante: nessuna  (o quasi) dieta vieta il consumo dell’olio extra vergine d’oliva. E così scopro (a trent’anni e un po’) che l’olio è un buonissimo alleato di benessere.

In Umbria ne producono di ottimo, ci sono frantoi che amano farsi conoscere anche attraverso giornate dedicate, durante le quali aprono le porte per spiegare tutte le fasi della lavorazione direttamente in loco. Un modo in più per attestare la qualità della produzione della DOP Umbria.

Continuando nella mia ricerca scopro che l’olio extra vergine d’oliva è ricco di importanti principi nutrizionali e, senza scendere troppo nello specifico, ha un effetto protettivo e preventivo per la nostra salute.

Inoltre, non fa ingrassare, se consumato con moderazione (la dose consigliata è di tre cucchiai al giorno) e  grazie alla presenza dell’acido oleico fa sentire meno i morsi della fame aumentando il senso di sazietà. Però no, far pranzo con un solo cucchiaio d’olio non è consigliato (o per lo meno io ancora non l’ho trovato scritto in nessuna delle mie preziose fonti).

Ah, l’olio andrebbe consumato a crudo e scelto nella migliore qualità per godere dei suoi benefici.

Ricco di antiossidanti previene l’invecchiamento, è un ottimo emolliente per la pelle e, dulcis in fundo, è un prezioso alleato per la stitichezza che, mamme mi darete ragione, non è cosa da poco.

Se siete interessate all’argomento (e se passate dalle parti di Perugia) domani alle ore 17.30 presso il Centro Servizi G. Alessi nel centro storico della città che, per chi non lo sapesse, in questo giorno fa da cornice al Festival Internazionale del Giornalismo, l’Assoprol Umbria (Organizzazione dei produttori olivicoli dell’Umbria) organizza insieme a Confagricoltura un incontro per riflettere sull’olio di oliva di qualità, uno dei prodotti d’eccellenza del made in Italy, dal titolo “Umbria, protezione di un’origine: l’olio extravergine d’oliva DOP”.