recensioni

“Io da grande, mamma, voglio fare il bambino”

Da piccola sognavo di fare la ballerina. Crescendo ho iniziato a dire con gran convinzione che sarei diventata una scienziata, un ingegnere genetico per la precisione (che a dirla tutta non so nemmeno cosa faccia di preciso). Sono cresciuta con un senso del ritmo che fa piangere e con un’attitudine ai numeri che fa ridere.

Il mio Coinquilino voleva fare il cow-boy o il benzinaio. Pure lui cresciuto con uno spirito d’avventura proporzionale alla distanza che intercorre tra il divano e la tv.

Spesso ci domandiamo che cosa farà da grande Pit che a tre anni è fermamente convinto di essere un supereroe e che quindi la sua dimensione nel mondo l’ha già trovata.

Troppo creativo secondo noi per fare il fisico nucleare, con un buon orecchio musicale che probabilmente lo farò diventare una nota rockstar e una gran passione per la palla che lo farò arrivare dritto dritto in serie A di qualche squadra di calcio importante. fullsizerender-2Amante dei cani quanto basta per pensare che possa diventare un amorevole veterinario, curioso a sufficienza per diventare un esploratore ma anche attratto dai colori e dai disegni di suo padre tanto da pensare che sia quella la carriera che vorrà intraprendere.

fullsizerender

Poi però arriva lui che ci ricorda che i nostri sogni non sono i suoi e che i suoi li sta costruendo, piano piano e senza nessuna fretta.

Pit, ma tu cosa vuoi fare da grande?” gli ho domandato prima di scrivere questo post.

Io da grande, mamma, voglio fare il bambino”. Mi ha risposto lui con una certa sufficienza.

“QUANDO SARÒ GRANDE”: IL VIDEO DI NESQUIK

Tutti i bambini hanno un sogno che vorrebbero realizzare da grandi. Nesquik li ha ascoltati all’interno dell’iniziativa “Quando sarò grande”, nata per dare voce ai sogni dei più piccoli, ed ha realizzato un video (disponibile qui) dove è la voce diretta dei bambini a raccontare i sogni sul proprio futuro: tra le bambine, c’è chi sogna di diventare attrice, chi parrucchiera, chi stilista, e tra i maschietti chi si vede pilota di aerei, architetto, chef o inventore della macchina del tempo. Un video davvero divertente, che racconta dalla viva voce dei piccoli intervistati le aspirazioni sul loro futuro.

IL CONCORSO

Per aiutare i bambini a raggiungere il proprio sogno nel cassetto, Nesquik lancia il contest* “Da grande farò”, online fino al 15 ottobre. Il meccanismo è molto semplice: le mamme che vogliono far partecipare i propri bambini al concorso non devono far altro che caricare sul sito Nesquik.it un video che racconti cosa i propri piccoli vogliono fare quando saranno grandi. Tra tutti i video caricati, una giuria di qualità eleggerà il vincitore, che porterà a casa un premio che aiuterà il bambino a realizzare i propri sogni.

 

*Concorso a premi valido dal 22/08/2016 al 15/10/2016 giuria finale entro l’11/11/2016. Montepremi 1.000 euro cad (iva assolta). Regolamento completo su nesquik.it

Precedenti Successivi

Potrebbe Interessarti:

2 Commenti

  • Rispondi Eleonora 20 Settembre 2016 alle 11:11

    Che bello questo concorso, è veramente una bella idea dalla parte dei bambini …

  • Lascia un Commento