Design

Il fuorisalone secondo me

Ho un trolley e due borse pieni di materiale tutto mediamente figo. Di sicuro tutto da studiare. Milano è, come al solito, una dose doppia, tripla, di facce tutte più belle che nella foto profilo di facebook, di stimoli, di contatti, di abbracci.Figurarsi durante la settimana del fuorisalone, salone del mobile e compagnia danzante. Ho riabbracciato Sabina, finalmente conosciuto Valentina, dato un volto a Francesca. Baciato compagni di banco che almeno una volta all’anno ci si vede, dato (e preso) biglietti da visita, camminato per più di 15 chilometri. E ora? Ora ci sono foto da editare, email da mandare, comunicati stampa da leggere, collegamenti da fare. Storie da raccontare. Sì, perché per me il design è questo. Non le forme e i colori, non solo almeno, ma le storie di cui parlano i progetti, le loro visioni, i loro contesti.

Avevo in mente di fare dei vlog, dei mini reportage in cui volevo raccontare quello che vedevo in tempo reale. Niente, non ne sono in grado. Mi sto applicando, lo giuro, ma a parlare sapendo di essere ripresa mi trema la voce e dico cose più stupide del solito.

Niente vlog dunque, ma un video oggi e (forse) uno domani. Che con le immagini e la musica vi raccontano il mio fuorisalone e il mio salone di quest’anno. Per le parole non abbiate fretta, arriveranno anche loro. Prima o poi.

Precedenti Successivi

Potrebbe Interessarti:

7 Commenti

  • Rispondi Mammarch 23 Aprile 2015 alle 16:35

    Ora che son lontana anni luce, ogni tanto la mia vecchia Milano mi manca 😉

  • Rispondi Silvia A. 23 Aprile 2015 alle 18:15

    Sì ma adesso con i miei 10 consigli per essere vlogger le farai tutte nere!
    😛

    • Ceraunavodka
      Rispondi Ceraunavodka 23 Aprile 2015 alle 18:31

      sì, adesso mi esercito (in vista del Salone di Torino).

      Lo ride sorella

  • Rispondi Sara 24 Aprile 2015 alle 9:32

    Bellissimo!!!! Hai fatto un lavoro super! E non avevo dubbi comunque.
    Io non sono praticamente mai mancata… Ma sto giro tra allattamento e influenze ho dovuto decisamente lasciar perdere!
    Sarà per la prossima! Poi tra poco comincia Expo e anche quella è una bella storia da raccontare!
    E sia messo a verbale che quando torni nella mi cara vecchia Milano ti offro da bere!

    • Ceraunavodka
      Rispondi Ceraunavodka 24 Aprile 2015 alle 16:14

      Promesso, anche se a Milano purtroppo quando vado sono sempre di corsa. Ma ci provo, promessissimo!

      • Rispondi Sara 24 Aprile 2015 alle 20:18

        Nodo al fazzoletto!

    Lascia un Commento