Blog

Giù la maschera

Prima o poi doveva succedere.  In fondo in fondo l’ho sempre saputo anche se speravo fortissimamente di passare inosservata. Speravo che il Carnevale passasse e nessuno si accorgesse di me e Nano. Che nessuno ci rivolgesse la fatidica domanda: allora quest’anno da cosa li vestiamo a Carnevale?“. Ma fare la gnorri non è servito.

Una mia amica ci ha invitati al compleanno della figlia, rigorosamente in maschera, anticipando di parecchio la mia preoccupazione al riguardo.

Ora va fatta una precisazione. Non è che io non ami le feste in maschera né che mi manchi la fantasia nel trovare travestimenti tant’è che per l’ultimo Carnevale che mi ha vista in pista ho sfoggiato un’esilarante vestito da Amuchina e giravo con alcuni amici vestiti da suina (l’influenza, eh). In più adoro le feste a tema. In passato a casa mia ne ho organizzate diverse e tutte hanno prodotto interessanti risvolti sia dal punto di vista dei travestimenti che da quello alcolico.

Solo che sono spaventata, seriamente, dal connubio bambini urlanti e in maschera + coriandoli + euforia (perché tanto come la giri la giri l’essere in maschera infonde sempre quell’inspiegabile senso di euforia) e, visto che per i prossimi dieci anni non potrò esimirmi dall’accompagnare mio figlio alle feste in maschere, speravo di salvarmi almeno quest’anno dato che è ancora troppo piccolo per divertirsi. O almeno io mi sto convincendo di questo.

Che poi per essere alla moda mi toccherebbe vestirlo da George Pig mentre io già me lo vedevo, fra un paio di anni, con  occhialoni tondi e sciarpetta vestito da Harry Potter lui e da Hermione io.

E ora come lo vesto? Voi ci avete già pensato?

Precedenti Successivi

Potrebbe Interessarti:

19 Commenti

  • Rispondi Tara 26 Gennaio 2014 alle 15:10

    io lo vesto da frodo io posso fare smigol o l’elfo XD

    • Ceraunavodka
      Rispondi Ceraunavodka 26 Gennaio 2014 alle 22:32

      bello ma impegnativo. anche se l’idea di vestirmi da Smigol non mi eccita molto

  • Rispondi Serena 26 Gennaio 2014 alle 21:10

    Tu almeno potresti vestirlo da George, io da Peppa. Vestire la propria figlia da maiala, farebbe di me una pessimissima mamma. Ps: io il carnevale lo odio proprio ed evito le feste. Ma all’asilo all’ultimo ti dicono: ricordati di portare la bambina vestita domani per la festa!

    • Ceraunavodka
      Rispondi Ceraunavodka 26 Gennaio 2014 alle 22:33

      effettivamente non è il massimo anche se sono sicura che te lo chiederà. Io, allora, lo manderà all’asilo vestito da una di quelle cose concettuali come piace a me tipo, che so, la crisi!

  • Rispondi Pizzico di Sale 27 Gennaio 2014 alle 10:06

    a me invece proprio il carnevale non piace, e per fortuna niente inviti finora! io spero che mio figlio sia come mio nipote…quando vede una maschera o un carro mascherato si mette a piangere!!

  • Rispondi IPADMAMA 27 Gennaio 2014 alle 10:28

    noi ancora non abbiamo deciso…

    • Ceraunavodka
      Rispondi Ceraunavodka 27 Gennaio 2014 alle 10:55

      con i terribili due ci si può sbizzarrire un po’ di più, no?

  • Rispondi francesca 27 Gennaio 2014 alle 12:26

    Come dicevi tu, noi facciamo finta di niente, non so quando inizia il carnevale, ce ne andiamo fuori i fine settimana e facciamo come se niente fosse…ci mimetizziamo con le piante.

    • Ceraunavodka
      Rispondi Ceraunavodka 27 Gennaio 2014 alle 16:04

      … che alla fine può sempre passare come l’originale travestimento di quest’anno. quello da pianta intendo!

  • Rispondi Francesca 28 Gennaio 2014 alle 11:58

    A due anni vestito da ape su sua richiesta
    a tre da gatto con gli stivali, l ho truccato io e gli ho fatto il vestito nonostante come parta faccia schifo
    questo anno dart fener, ha seguito le mie orme da nerd di guerre stellari, si è appassionato a tutta la esalogia!

    • Ceraunavodka
      Rispondi Ceraunavodka 28 Gennaio 2014 alle 12:04

      Il fatto è che quando iniziano a stare in piede ci si può sbizzarrire di più. E comunque quella di mascherarli diventa una loro richiesta. Io, dato che quest’anno il carnevale ancora non sa cosa sia, eviterei di sorbirmi coriandoli e stelle filanti.

  • Rispondi elisaMammadiGnomo 29 Gennaio 2014 alle 22:01

    noooo, io sono gasatissima per sta cosa del carnevale!

    ora che inizia il nido son lì che aspetto che le maestre mi dicano la data della festa!

    allora, ho pensato che per mettergli l’uniforme di startrek è troppo presto, voglio che sia cosciente dell’importanza di tale travestimento!
    ad halloween lo agghindato da studente di hogwarts.
    per carnevale sono indecisa tra: sub (con ciuccio collegato alla bombola dietro la schiena e peluche squalo che gli azzanna un cosciotto), omino di pan di zenzero (base marrone e poi…mi metto a cucire il resto), cowboy (per la camminata che ha adesso, sembra appena sceso da una cavalcata di 10 ore. al posto delle pistole nella cintura, due biberon).

    ora devo capire quando è carnevale quest’anno…faccio in tempo? tu cosa sceglieresti?

    • Ceraunavodka
      Rispondi Ceraunavodka 29 Gennaio 2014 alle 22:13

      se non ho capito male è a marzo, il 2 credo. Beh, senso dubbio, il sub spacca. Col ciucci o collegato alla bombola poi. E il peluche squalo. meraviglioso, voglio vedere le foto. Troppo, troppo, troppo figo.

      • Rispondi Francesca 2 Febbraio 2014 alle 19:29

        Carnevale è il 24 e 25 febbraio!

        • Ceraunavodka
          Rispondi Ceraunavodka 3 Febbraio 2014 alle 11:40

          avevo letto da qualche parte che era il 2 marzo. evidentemente ho letto male!

          • Francesca 3 Febbraio 2014 alle 12:47

            Io ho controllato sul calendario della scuola e i giorni di chiusura per carnevale sono 24 e 25

  • Rispondi Francesca 3 Febbraio 2014 alle 12:49

    E invece hai ragione tu, martedì grasso è il 4 marzo!! Devo sentire la scuola per controllare se hanno sbagliato loro

    • Ceraunavodka
      Rispondi Ceraunavodka 3 Febbraio 2014 alle 15:19

      In realtà io pensavo fosse il 2 quindi non c’ho preso nemmeno io… il mistero del Carnevale prosegue!

    Lascia un Commento