Blog

Cose da uomini (di domani)

Pietro è tardi, devi alzarti, dobbiamo andare all’asilo“.

No, mamma, tono piccolo io“.

Pit, vieni a dare un bacio alla mamma“.

No basci mamma, tono gande io“.

Pietro ora basta giocare, metti a posto le costruzioni ché poi ti dò i colori

No, mamma, tono piccolo io“.

Pit, ora si dorme“.

No, mamma, sono gande io“.

Pietro perché tiri le cose, lo sai che non si fa“.

Pecché tono piccolo io, mamma“.

Guarda Pit c’è la luna grande stasera“.

Ti mamma, tono gande io e vado lassù a pendellappete“.

Avete appena letto: dormire fino a tardi la mattina, non aver voglia di andare a letto la sera, tirarsela e raccontare alle donne che ti regalerebbero la luna sono (solo) cose da uomini.

Precedenti Successivi

Potrebbe Interessarti:

2 Commenti

  • Rispondi Rina 28 Ottobre 2015 alle 16:55

    Lù, Sirio è già consapevole che le cose stupide sono innate nel suo genere di appartenenza. Ai rimproveri “Sirio non si salta sul letto, non si butta l acqua a terra, non si scrive sui muri”, ecc, lui risponde sempre : “mamma ma io
    Sono macchio”

  • Lascia un Commento