Design

Colore alle pareti. Come lo scelgo?

A me il colore non fa (più) paura. Negli anni ho imparato a conoscerlo, dosarlo, apprezzarlo ed usarlo. Nel vestire, ad esempio, ma anche nella personalizzazione della casa.

Per la mia ultima casa universitaria avevo optato per delle pareti di colori diversi in ogni stanza, colori accesi, forse un po’ eccessivi a ben pensarci ma che, di sicuro, hanno reso quella casa speciale. All’epoca la decisione di quale colore utilizzare fu dettata solo dal “mi piace”, senza pensare troppo a tutti gli altri fattori correlati.

Anche nella casa dove vivo ora (45 mq per chi se lo fosse dimenticato) ci sono colori alle pareti. Colori scelti con criterio, di quelli ai quali, sulla carta, non daresti fiducia ma che, messi alle pareti hanno il potere di cambiare tutto lo spazio.

In realtà un’etica del colore esiste. A dirla tutta ne esiste una per ogni stanza. Inutile dire che molto dipenderà sia dall’arredo che dalla luminosità della stanza alla quale volete dare vita ma, vi assicuro che un colore scelto seguendo criteri adeguati non solo non vi stancherà, ma renderà la vostra casa unica  e preziosa.

Per questo, di seguito, trovate una selezione di colori adatti alla zona giorno. Vi spiego come e perché.

colori

RAL 5001 Un blu scuro per un’atmosfera rilassante, quieta e elegante. Si declina bene sia sul classico che sul moderno purché venga evitato l’arredo total bianco e blu. Bene con legno e qualche complemento d’arredo di colore caldo.

RAL 1012 Il giallo renderà la vostra zona giorno luminosa, vivace, sprint. Da utilizzare con un arredo contemporaneo e giovane, dalle forme anche originale ma con attenzione agli abbinamenti cromatici.

RAL 4004 Il viola è un’ottima alternativa al (molto) più inflazionato rosso scuro. D’effetto, dona al living un’atmosfera calda e accogliente.*

RAL 7036 Il grigio chiaro è, tra quelli scelti, il colore meno impegnativo. Non dà grossi problemi e sta bene con tutto ma l’effetto è quello dell’estrema cura dei dettagli.

RAL 6027 Il turchese è uno dei colori di tendenza, una scelta azzardata e difficile. Da dosare con parsimonia in una casa giovane e colorata. Solo per i più coraggiosi che però non resteranno delusi.

*Questo è il colore che noi abbiamo in casa, in una delle pareti della cucina e del soggiorno.

** Consigli a cura di LucaBinagliaDesign. Le foto degli arredi sono state prese dal web. Eventuali violazioni di copyright segnalate dagli aventi diritto, saranno celermente linkate o rimosse.

Precedenti Successivi

Potrebbe Interessarti:

4 Commenti

  • Rispondi lo specchio e la finestra 31 Gennaio 2015 alle 20:26

    Io sono una pessima “creativa”, mi piacciono molto le pareti colorate quando le vedo nelle case altrui ma non riesco mai a capire quel’è il colore giusto per me e, quindi, le pareti della mia casa sono bianche.
    Ma per la mia prossima casa (sto vendendo e spero a breve di riacquistare) sogno invece pareti colorate e calde, che diano intensità e personalità e perchè no anche un po’ di buon umore e relax!
    p.s.
    mi piace da morire il RAL 6027…chissà al prossimo giro potrei anche osare!

    • Ceraunavodka
      Rispondi Ceraunavodka 2 Febbraio 2015 alle 10:06

      fammi sapere che scegli, magari puoi optare per dei particolari se l’intera parete non ti convince del tutto

  • Rispondi Silvana - Una mamma green 2 Febbraio 2015 alle 13:11

    Io sono un po’ timida, marito ancora di più. Alla fine abbiamo una parete verde in cucina/living (io volevo un verde prato, ma lui ha preteso una schiarita), e un color cappuccino chiaro, che mi piace tanto, alle spalle del letto (scuro). Ma prima o poi oso un arancione da manuale!

    • Ceraunavodka
      Rispondi Ceraunavodka 2 Febbraio 2015 alle 14:33

      Bella la parete cappuccino. L’arancione è un azzardo, però sono sicura che quando troverai il coraggio ti darà grandi soddisfazioni

    Lascia un Commento