Blog

Breve storia triste

Pit ha due anni e svariati mesi, quasi tre anni in effetti. Tre anni nei quali, con risultati più o meno soddisfacenti, mi sono impegnata tanto. Ho iniziato a spiegargli il mondo con dedizione, rispondendo alle sue domande e ai suoi perché.
Ho cercato di trasmettergli il mio senso del giusto e dello sbagliato, e pure quello dello sbagliatissimo. L’ho sgridato e coccolato, l’ho baciato, accarezzato, messo in punizione quando non c’era altro che lo facesse ragionare.
Mi sono dedicata per trasmettergli almeno i fondamentali dell’educazione.  Ieri mattina, però, ho capito che la mia è stata solo fatica sprecata.

Ieri mattina mio figlio si è rivolto ad una mia collega chiamandola signola.

Quella mia collega ha la mia età, anzi a voler essere precisi pure qualche anno in meno.

Fine.

Precedenti Successivi

Potrebbe Interessarti:

4 Commenti

  • Rispondi Valentina 3 Febbraio 2016 alle 13:29

    Hai un bambino molto (ben) educato, sei una brava mamma.

  • Rispondi mammaalcubo 3 Febbraio 2016 alle 14:40

    Avendo la tua stessa età ammetto che questa stolia è molto, molto tliste.

  • Lascia un Commento